A- A+
MediaTech
Editoria, Mondadori chiude Flair

La Mondadori ha chiuso Flair, rivista alla quale lavoravano quattro giornalisti, che verranno ora ricollocati all'interno del Gruppo, andando però ad allungare la lista degli esuberi attualmente gestiti con un contratto di solidarietà difensiva.

“Quattro esuberi che vanno ad aggiungersi ai 38 già dichiarati all’interno del nostro attuale stato di crisi, che è scaturito dalla chiusura di una testata”, spiega il Cdr,“e da un’ulteriore dichiarazione di esuberi su settimanali in crisi economica, o per i quali è previsto uno sviluppo tecnologico che andrebbe a eliminare sovrapposizioni di lavorazione”.

Secondo il Cdr, la chiusura “va ad aggiungersi alle altre 5 testate chiuse nello stato di crisi precedente (del biennio 2013-2015) nonché alle 2 cessioni di ramo di azienda e allo scioglimento della società Aci-Mondadori per procedura di messa in liquidazione del 2014″.

“I colleghi di ‘Flair’, precisa il Cdr, ‘al pari degli altri che provenivano dalla testata chiusa dopo aver smaltito le ferie arretrate, verranno appoggiati su altre redazioni, tenendo conto delle loro competenze e in questo percorso saranno seguiti – come sempre – dal Cdr”.

Tags:
mondadori chiude flair
in evidenza
Gioiello di Pessina, Galles ko Ma ora è incubo Belgio di Lukaku

Euro 2020, super Italia

Gioiello di Pessina, Galles ko
Ma ora è incubo Belgio di Lukaku

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.