A- A+
MediaTech
Facebook avrà una propria "carta" dei diritti umani, con report annuali

Facebook sta affrontando le accuse di violazione dei diritti umani redigendo la sua nuova "corporate human rights policy", che Facebook si impegnerà a rispettare, oltre che a pubblicare un report ogni anno e la donazione di finanziamenti per chi lotta per la difesa dei diritti umani. 

L'azienda intende segnalare le sue “questioni più critiche in materia di diritti umani, come i rischi per la libertà di espressione” al suo consiglio di amministrazione. Il fondo per i difensori si concentra sul supporto offline per attivisti e giornalisti, e il direttore dei diritti umani di Facebook Miranda Sissons afferma che continuerà a sostenere gli sforzi di sicurezza digitale come "ostacolare l'accesso non autorizzato" anche agli account degli attivisti.

Sebbene si tratti di una nuova polity, secondo Bloomberg Facebook non apporterà alcuna modifica agli attuali standard della comunità, alle politiche sulla privacy o al codice di condotta. La politica aziendale sui diritti umani è più un riferimento per come gestire i problemi in futuro. 

Molte grandi multinazionali hanno un qualche tipo di politica sui diritti umani (come per esempio Coca-Cola), di solito progettata intorno alle linee guida stabilite dai Principi guida delle Nazioni Unite.  L'annuncio di Facebook arriva in un momento interessante per le sue piattaforme di social media. La compagnia ha infatti oscurato gli account della giunta militare che ha guidato il colpo di stato in Myanmar, un approccio più attivo rispetto a come ha gestito la precedente esplosione di violenza contro la popolazione Rohingya in passato. Allo stesso tempo, il suo Consiglio di Sorveglianza, l'organismo indipendente creato per fornire indicazioni sulle questioni più spinose di Facebook, ha emesso le sue prime sentenze, inclusa una decisione contro l'incitamento all'odio verso i musulmani.

Commenti
    Tags:
    facebookdiritti umanipolicy human right
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Mette l'insegna Autogrill e apre L'idea di un ristoratore siciliano

    A proposito di Covid...

    Mette l'insegna Autogrill e apre
    L'idea di un ristoratore siciliano

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, Italia bersaglio di perturbazione fino a maggio. Pioggia, neve e vento

    Meteo, Italia bersaglio di perturbazione fino a maggio. Pioggia, neve e vento


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Wayel presenta il nuovo scooter W3 100% elettrico

    Wayel presenta il nuovo scooter W3 100% elettrico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.