A- A+
MediaTech

Chi si ferma è perduto. Lo sa bene Mark Zuckerberg, padre padrone di Facebook. Il social network più famoso al mondo cambierà. Non si tratta solo di voci. Il tam tam sul web dura da tempo, ma adesso è arrivato sullescrivanie dei giornalisti Usa un invito misterioso arrivato, con il quale Facebook ha indetto una conferenza stampa per il 20 giugno: "Un piccolo team sta lavorando a una grande idea. Raggiungici per un caffé e scoprire insieme il nuovo prodotto". 

Quali saranno le novità? Sulla prima non ci sono dubbi: per migliorare le conversazioni tra gli utenti, Fecebook ha adottato il simbolo che ha fatto la fortuna di Twitter, l'hashtag. Il social network ha inserito la possibilità di inserire un tag, preceduto da cancelletto in modo che, cliccando, sarà possibile accedere ai messaggi accomunati dalla stessa stringa di significato. Come giaà accade su twitter, l'espediente semplifica molto la possibilità di trovare gli argomenti discussi dagli utenti.

Il tag potrebbe essere però solo il primo passo verso l'espansione nel mercato delle news. Facebook, forte del suo sterminato serbatoio di utenti, potrebbe lanciare a breve un aggregatore di notizie personalizzato, sulla stessa linea dell'ormai scomparso Google Reader. Anche in questo caso, Facebook non potrà non pestare i piedi di Twitter, che già da tempo ha annunciato di voler cercare un direttore per il settore "news", segno di un impegno crescente dei social nel settore.

Nelle ultime ore circola un'altra indiscrezione. "Il nuovo prodotto" che il team potrebbe presentare riguarderebbe i video. Zuckerberg vorrebbe introdurre la possibilità di registrare e condividere brevi filmati (tra i 5 e i 10 secondi) attraverso Instagram, l'app già acquistata da Facebook nell'aprile 2012 per 1 miliardo di dollari. Anche in questo caso, salirebbe l'asticella della concorreza con Twitter, che a gennaio ha lanciato il servizio di condivisione video Vine.

Tags:
facebookcambiamentisocial network
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.