A- A+
MediaTech
Facebook e Google si prendono più del 60% degli investimenti per l’adv online
Mark Zuckerberg

Negli ultimi anni gli investimenti pubblicitari si sono progressivamente spostati verso il web, abbandonando i media cosiddetti tradizionali, come tv e stampa. E l’avvento degli smartphone non può che aver accelerato il fenomeno. Una delle conseguenze più marcate di questo spostamento verso l’online è il fatto che poche società hanno acquisito potere su una larga fetta delle cifre investite nell’advertising.

In particolare, secondo alcune stime, a Google e Facebook nel 2017 toccheranno poco più del 60% dei ricavi pubblicitari online mondiali. Intascando da sole 1 dollaro su 4 di quanto viene investito in tutto il mondo in pubblicità.

Ecco un’infografica di Statista.com che ricostruisce la crescita del peso pubblicitario delle due compagnie tech negli ultimi anni.

(elaborazione grafica da Statista.com)

Fonte: Primaonline.it

Tags:
facebookgoogle
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.