A- A+
MediaTech
Facebook, ricavi I quarter +49%. Vola la raccolta pubblicitaria mobile
Mark Zuckerberg

Facebook chiude il primo trimestre con ricavi in aumento del 49% a 8,03 miliardi di dollari, sopra le attese degli analisti che scommettevano su 7,83 miliardi di dollari. L’utile e’ salito del 76% a 3,06 miliardi di dollari dagli 1,73 miliardi dello stesso periodo dell’anno scorso. ”Abbiamo avuto un buon inizio del 2017”, ha spiegato Mark Zuckerberg.Guardando nello specifico i conti, registrato un boom della raccolta pubblicitaria sui dispositivi mobili, che ha rappresentato l’85% di quella totale.

Mark Zuckerberg (foto Olycom)

In aumento anche il numero degli iscritti, saliti del 17%, a 1,94 miliardi dagli 1,86 del 2016. In crescita anche gli utenti attivi giornalieri: +18%, per una media di 1,28 miliardi nel marzo 2017.

La volata dei ricavi mostra come gli inserzionisti pubblicitari facciano un crescente affidamento sul social e sulla sua piattaforma Instagram, nonostante le recenti difficoltà, sulla condivisione di video violenti e morti in diretta.

fonte: http://www.primaonline.it

Tags:
facebook conti
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.