A- A+
MediaTech
Fox, accordo storico con Dominion. La tv Usa accusata di favorire Trump

Usa, battaglia legale durata due anni e che ha distrutto la credibilità del network conservatore

La FOX ha raggiunto un accordo con la Dominion Voting Systems per il pagamento di 787,5 milioni di dollari per porre fine a una battaglia legale durata due anni e che ha distrutto la credibilità del network conservatore. La Cnn lo definisce il più grande accordo per diffamazione della storia degli Stati Uniti che riguarda una società di media.

La Dominion Voting Systems, società che produce e vende hardware e software per il voto elettronico negli Stati Uniti, aveva chiesto all'emittente risarcimenti per 1,6 miliardi di dollari per aver diffuso le accuse senza fondamento di Donald Trump e i suoi alleati su presunti brogli nelle elezioni del 2020. "Le parti hanno risolto il loro caso", ha detto il giudice Eric Davis prima di licenziare i 12 membri della giuria, attribuendo loro il merito di aver dato alle parti lo slancio per raggiungere un accordo, lodando gli avvocati di entrambe le parti.

La credibilità di FOX è stata già danneggiata in modo consistente dal materiale istruttorio emerso nelle scorse settimane, messaggi privati ed email che mostravano come i suoi stessi dirigenti non credessero alle teorie complottiste, ma continuassero a diffonderle per ragioni di audience. Non solo il presidente di FOX Corporation Rupert Murdoch, ma anche conduttori ultraconservatori come Tucker Carlson e Sean Hannity, grandi sostenitori di Trump, sapevano che le bugie dell'ex presidente sull'elezioni erano completamente scollegate dalla realtà, ma continuavano a incentrare i loro show su questo perché, affermavano, questo era quello che volevano gli ascoltatori. Anzi, altri messaggi rivelano che i pochi giornalisti di FOX che hanno cercato di contestare gli argomenti trumpiani poi subirono provvedimenti disciplinari. Iscriviti alla newsletter

Tags:
fox usa





in evidenza
Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan

Analogie tra bandiere in panca

Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.