A- A+
MediaTech
facebook

Il fatturato cresce, la pubblicità aumenta. Ma Facebook perde il suo bene più prezioso: gli utenti. Il fatturato trimestrale del gruppo è aumentato del 60% rispetto allo scorso anno grazie alla continua avanzata dell'advertising. Una miniera d'oro che Mark Zuckerberg ha deciso, per ora, di non sfruttare in maniera intensiva: FB ha infatti annunciato che non ha intenzione di incrementare il numero degli annunci. 

Il social più diffuso al mondo deve infatti fare i conti con un nuovo delicato equilibrio: da una parte i profitti, dall'altra gli utenti. Sono molti quelli che trovano "intollerabili" le pubblicità sul proprio profilo. E tra i potenziali nuovi iscritti sembra affacciarsi una certa disaffezione. Sempre più adolescenti stanno scoprendo altri social.

Gli utenti continuano a crescere: erano 1,15 miliardi a giugno e oggi sono 1,19 miliardi. Quelli attivi sono circa 507 milioni. Numeri per ora irraggiungibili, ma con un trend in rallentamento. Una frenata che però non intacca i conti del colosso americano, capace di 2 milairdi di fatturato e 425 milioni di utile netto. 



 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
facebooksocial networkwall street
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.