A- A+
MediaTech
Gli Agnelli vogliono l'Economist: trattative con Exor

Dopo la vendita del Financial Times ai giapponedi di Nikkei (cessione da 1,2 miliardi), adesso tocca a l'Economist.

L'editore Pearson infatti ha affermato di essere in trattative per cedere la propria quota, pari al 50%, dell'Economist.

Ci sono trattative con gli altri azionisti del giornale di cui fanno parte le famiglie Schroder, Cadbury, Rothschild e Agnelli.

Stando alle indiscrezioni l'intesa non sarebbe imminente ma dovrebbe concludersi entro l'estate.

In ogni caso la quota che otterrà Exor dovrebbe essere una quota di minoranza: la finanziaria guidata da John Elkann, attualmente è già comunque 5 per cento e intende crescere.

Tags:
agnellieconomistexor
in evidenza
"Esco con Briatore. Ho scoperto che è un uomo interessante"

Barbara D'Urso e la simpatia con...

"Esco con Briatore. Ho scoperto che è un uomo interessante"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Stellantis: inizia la produzione di Jeep Avenger nello stabilimento di Tychy

Stellantis: inizia la produzione di Jeep Avenger nello stabilimento di Tychy

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.