A- A+
MediaTech
Gli Agnelli vogliono l'Economist: trattative con Exor

Dopo la vendita del Financial Times ai giapponedi di Nikkei (cessione da 1,2 miliardi), adesso tocca a l'Economist.

L'editore Pearson infatti ha affermato di essere in trattative per cedere la propria quota, pari al 50%, dell'Economist.

Ci sono trattative con gli altri azionisti del giornale di cui fanno parte le famiglie Schroder, Cadbury, Rothschild e Agnelli.

Stando alle indiscrezioni l'intesa non sarebbe imminente ma dovrebbe concludersi entro l'estate.

In ogni caso la quota che otterrà Exor dovrebbe essere una quota di minoranza: la finanziaria guidata da John Elkann, attualmente è già comunque 5 per cento e intende crescere.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
agnellieconomistexor
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.