A- A+
MediaTech
Adesso Google ti paga per sapere quello che pensi

Si chiama Google Opinion Rewards e da pochi giorni è disponibile anche in Italia. E' un'app, scaricabile solo su Android, che consente agli utenti di partecipare a sondaggi e ricerche di mercato. In cambio, Big G offre una "ricompensa": crediti da usare per acquistare prodotti su Google Play: dalle applicazioni alla musica fino ai libri.

L'obiettivo è fin troppo chiaro: intercettare gli utenti, i loro gusti. I sondaggi, assicura Mountain Views, sono condotti in forma anonima, non sono collegati agli account. Google, quindi, non dovrebbe riuscire a risalire all'identità degli utenti. In fondo, al dominatore del web non serve: basta conoscere ciò che gli utenti vogliono. Per suddividerli in categorie e renderli bersagli sempre più facili da centrare.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
googleappweb
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.