A- A+
MediaTech
AAA, direttore del Guardian cercasi. L'annuncio pubblicato on line

Il Guardian cerca un nuovo direttore. Con un annuncio on line, basato solo sulle referenze e non sulle relazioni.  Uno dei giornali più prestigiosi al mondo sceglierà così il successore di Alan Rusbridger, attraverso la sezione "Lavora con noi" del suo sito internet. Come fosse l'ultimo dei collaboratori. 

Il gruppo editoriale invita a spedire il proprio curriculum, indicando i requisiti da soddisfare: essere un leader credibile per l'organizzazione redazionale; avere una reputazione specchiata nel mondo dell'editoria; aderire ai valori storici del giornale; indipendenza e voglia di innovazione; resistenza a sopportare le pressioni. Chiunque crede di soddifare questi criteri può inviare il suo CV, accompagnato da un testo di mille parole nel quale l'aspirante direttore descrive la sua visione del futuro del Guardian. Impacchetare e spedire (via mail) a  guardian.editor@egonzehnder.com. C'è tempo fino al primo febbraio.

 

Tags:
guardianeditoriagiornale
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.