A- A+
MediaTech
ho.Mobile e l'attacco hacker: nuovo passo nella lotta alle frodi informatiche

ho.Mobile vittima di un furto di dati anagrafici, al via le contromisure dei tecnici

ho.Mobile, vittima di un furto di dati anagrafici a danno di una parte dei propri clienti, ha reagito mettendo a punto una nuova contromisura. I tecnici dell’operatore telefonico sono riusciti a tele-riprogrammare il seriale delle sim e in questo modo si eviterà ai clienti di recarsi fisicamente a sostituire la sim nei punti vendita, mettendosi a riparo dal rischio di sim swap. L’iniziativa potrebbe costituire spunto per iniziative analoghe, da parte di altri player, per il contrasto al cybercrime.

Il primo attacco hacker subito da ho.Mobile è avvenuto il 28 dicembre 2020, quando dall’account Twitter “Bank Security” risulta pubblicata una schermata che testimonierebbe un attacco informatico al database dell’operatore con il trafugamento di dati anagrafici di diversi clienti. Dopo l’accaduto, ho.Mobile dichiara di non avere “evidenze di accessi massivi ai propri sistemi informatici” e l’indagine, in collaborazione con le autorità investigative, viene avviata assieme ai processi di comunicazione ai clienti. 

Il 4 gennaio 2021 l’azienda dichiara che i dati rubati riguardano quelli “anagrafici e tecnici della sim” e che non sono quindi stati sottratti “dati relativi al traffico (sms, telefonate, attività web, etc.), né dati bancari o relativi a qualsiasi sistema di pagamento dei propri clienti”. ho.Mobile comunica, quindi, l’accaduto ai clienti coinvolti, inviando di un sms in cui viene illustrata la prima contromisura dell'azienda, ovvero la procedura di sostituzione della sim (partita in un secondo momento), in forma gratuita nei punti vendita.

Loading...
Commenti
    Tags:
    ho.mobile hackerho.mobile notizieho.mobile furto datiho.mobile frodi informaticheho.mobile tecnici
    Loading...
    in evidenza
    Alla Cultura l'esperta di burlesque Roma, ironia web su nuova giunta

    "Siffredi ministro quando?"

    Alla Cultura l'esperta di burlesque
    Roma, ironia web su nuova giunta

    i più visti
    in vetrina
    Meteo febbraio da incubo con lo stratwarming. Entrerà nella storia...

    Meteo febbraio da incubo con lo stratwarming. Entrerà nella storia...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Porsche presenta la Taycan 100% elettrica con trazione posteriore

    Porsche presenta la Taycan 100% elettrica con trazione posteriore


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.