A- A+
MediaTech
Il colosso cinese dell'e-commerce Alibaba a NY per il debutto in borsa

Il colosso cinese dell'e-commerce Alibaba ha scelto New York per il suo debutto in borsa e punta a raccogliere almeno 15 miliardi di dollari. Tuttavia, secondo il Financial Times, potrebbe anche superare i 16 miliardi di dollari raccolti da Facebook nel 2012. L'Ipo di Alibaba è prevista per la seconda metà di quest'anno.

Alcuni importanti fondi hanno valutato il valore di capitalizzazione di Alibaba in 120 miliardi di dollari, contro i 170 di Amazon e i 73 di e-Bay. L'Ipo piu' grossa di tutti i tempi negli Usa e' quella da 18 miliardi di dollari di Visa. La scelta di New York per l'ingresso in borsa della cinese Alibaba e' un brutto colpo per la borsa di Hong Kong, dove sono stati sollevati problemi di governance per l'azienda.

Tags:
alibabae-commerce
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.