A- A+
MediaTech
Intelligenza artificiale, l'Authority ci riprova con lo stop: ecco perchè
Intelligenza artificiale

Tutta la moina sulla sicurezza è per ottenere più soldi per l’Authority stessa che avrà già bussato a quattrini col governo

L’Authority per la Privacy è quell’Ente più o meno inutile che ci impedisce da decenni di navigare tranquillamente on-line chiedendoci ad ogni piè sospinto di accettare norme sui cookie, restrizioni e codicilli. Un vero flagello informatico nato sulla carta –come al solito- con le migliori intenzioni e cioè proteggere i dati degli utenti e poi trasformatosi nell’esatto suo opposto e cioè uno strumento di intralcio e tortura telematica che impedisce appunto di navigare.

All’inizio di aprile era riuscita a bloccare per qualche tempo ChatGPT con la solita scusa della sicurezza, quando ormai i nostri dati ce li hanno pure i samurai centenari rimasti a combattere nella giungla giapponese.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
intelligenza artificiale





in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.