A- A+
MediaTech
L'iPhone 6 sta uccidendo l'iPad: Apple decreta il trionfo dei phablet

iPhone kills the tablet star. Apple, senza volerlo, sta uccidendo il suo iPad. L'arma del delitto è l'iPhone 6. O meglio: è la strategia della Mela, che nelle ultime versioni del suo smartphone ha deciso di intraprendere in maniera più decisa la strada del phablet. Risultato: gli utenti abbandonano il tablet.

L'indizio più importante è stato fornito da Pocket, una app che consente di salvare contenuti per rileggerli o rivederli in seguito. Registrando le abitudini degli utenti, Pocket ha notato che i possessori di un iPhone 6 da 4,7 pollici o di un iPhone Plus da 5,5 pollici tendono ad abbandonare la visione via tablet.  

iphone ipad 7
 
Nel mondo ideale di Apple, un utente dovrebbe avere sia un iPhone che un iPad. E magari anche un Mac e un Apple Watch. Ma se è l'iPhone a rosicchiare mercato al tablet di casa, poco male. I profitti restano. Sempre meglio che farsi divorare una quota di vendite da Samsung.
Tags:
iphoneipadapple
in evidenza
"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022


in vetrina
Scatti d'Affari Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia

Scatti d'Affari
Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia


casa, immobiliare
motori
Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go

Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.