A- A+
MediaTech
Le Monde cerca un nuovo direttore: via alla selezione

Gilles Van Kote, direttore ad interim dal maggio del 2014, sembrava avviato alla conferma. E invece sarà solo uno dei candidati alla guida di Le Monde. Su richiesta de presidente Pierre Bergé, il gruppo ha apertu una procedura aperta di selezione. Il nuovo direttore sarà scelto tra gli auto-candidati dopo una serie di audizioni. Data fissata: c'è tempo fino al 3 aprile per inviare il proprio curriculum. Entro il 20 dello stesso mese, la decisione. E' la terza volta nella sua storia che Le Monde applica questa procedura. 

Una scelta, dovuta anche a recenti modifiche nell'azionariato. Bergé l'ha definita un'azione "giusta, aperta e trasparente". Al momento Van Kote resta il favorito. Dall'interno della redazione non sono arrivate candidature ufficiali. Né si sono palesate alternative esterne. Per ora ci sono solo indiscrezioni. I nomi che circolano la dicono lunga sulla strada che il quotidiano francese intende percorrere. Luc Bronner,  Vincent Fagot (responsabile dell'area digitale) e Nabil Wakim (appena 34enne) sono sì cresciuti "in casa". Ma sono anche giovani. Forze fresche che dovrebbero traghettare Le Monde verso il digitale. Il mobile cresce e gli abbonamenti digitali dovrebbero superare quelli del quotidiano di carta entro l'estate.

Tags:
le mondegiornalismonominedirezione
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.