A- A+
MediaTech

LEWIS PR, agenzia di PR e comunicazione digitale, ha acquisito Davies Murphy Group (DMG), società di consulenza marketing e relazioni pubbliche con uffici in USA, UK e Germania. Con sede principale a Boston, DMG lavora con oltre 45 clienti top rappresentati da startup ma anche dalle principali aziende di tecnologia al mondo. L’operazione rafforza la presenza di LEWIS PR nella East Coast americana e contribuisce ad aggiungere una vasta gamma di servizi marketing al proprio portfolio. Attualmente, a livello globale, LEWIS conta ricavi in eccesso per 45 milioni di dollari, con redditi negli Stati Uniti di oltre 20 milioni di dollari, che la posizionano tra le maggiori società PR indipendenti negli USA1.

Eric Davies ha fondato DMG nel 1998 ed è stato raggiunto l’anno successivo dal suo socio Andy Murphy. Insieme, hanno costruito il Gruppo che a livello globale fornisce servizi integrati di relazioni pubbliche, marketing e strategie di business ad aziende tecnologiche. A seguito dell’acquisizione, DMG opererà come una divisione di LEWIS PR riportando all’Executive Vice President di LEWIS PR, Morgan McLintic. Davies e Murphy continueranno a gestire la loro agenzia di 65 persone mantenendo il nome DMG.

“Davies Murphy Group è davvero un gigante in ambito PR e marketing a Boston, che si distingue per l’elevato livello di servizio al cliente. La sua rapida crescita è stata resa possibile grazie al connubio tra attività di pubbliche relazioni e programmi di marketing in grado di garantire eccellenti risultati di business ai clienti,” ha affermato McLintic. “DMG è un partner che condivide la nostra vision globale, il nostro approccio alla comunicazione integrata e il nostro impegno nel garantire il successo dei clienti.”

“Quest’acquisizione non porta altro che benefici ai clienti di DMG e LEWIS PR,” ha dichiarato Davies. “La fusione delle nostre due realtà si traduce nella realizzazione di un’agenzia globale in grado di fornire una gamma di servizi PR e marketing senza pari ad aziende clienti di tutte le dimensioni, dalle startup alle maggiori imprese nel mondo.”  

“Non potrebbe esserci rappresentazione più appropriata delle nostre ambizioni globali che quest’operazione con DMG. Questa è la terza acquisizione che LEWIS ha realizzato in questi ultimi cinque anni e siamo molto orgogliosi di poter accogliere il team DMG”, ha commentato Chris Lewis, CEO di LEWIS PR. “Per troppo tempo le aziende hanno risentito della mancanza di un partner per la comunicazione che fosse una realtà globale, digitale nella sua essenza e che offrisse al contempo un approccio integrato al marketing. Lanciando una sfida a se stessa, LEWIS lavora con grandi marchi di tutto il mondo per fare la differenza.”

L’acquisizione si è conclusa lo scorso 31 maggio 2013. I termini non sono stati resi pubblici. Nel 2012, DMG ha registrato ricavi per circa 9 milioni di dollari. LEWIS ha acquisito Page One PR a ottobre 2010 e Leads United a ottobre 2009. LEWIS si è avvalsa della collaborazione di McCracken Advisory Partners.

Tags:
lewis prpubbliche relazionipr

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.