A- A+
MediaTech
L'Ue contro Lussemburgo: aiuti di Stato ad Amazon
 

L'analisi preliminare della Commissione europea stabilisce che il tax ruling (trattamento fiscale anticipato) offerto dal Lussemburgo al gigante del Web, Amazon, "costituisca un aiuto di stato" e "in questa fase la Commissione nutre dubbi sulla compatibilita' di questa misura con il mercato interno Ue". E' quanto si legge nella lettera inviata dalla Commissione europea alle autorita' del Lussemburgo con la quale si e' annunciato l'avvio di un'indagine su possibili aiuti di stato illegali.

a lettera, nella sua versione epurata dai contenuti confidenziali, e' stata pubblicata oggi dall'Esecutivo Ue, anche se e' stata inviata il 7 ottobre 2014. La Commissione aveva gia' reso nota l'apertura di un'indagine nei confronti del Lussemburgo. Per simili pratiche potenzialmente illegali, il Lussemburgo e' stato chiamato a rendere conto anche in relazione al trattamento fiscale concesso a Fiat Finance and Trade. Stessa indagine approfondita e' in corso da parte di Bruxelles sul trattamento fiscale concesso dall'Irlanda ad Apple, e dai Paesi Bassi a Strasbucks.

Per ora la Commissione non si e' pero' ancora espressa in modo definitivo su nessuno di questi quattro casi, e conta di farlo entro giugno di quest'anno. Altri casi potrebbero essere aperti a seguito delle rivelazioni del cosiddetto scandalo LuxLeaks. I tax ruling sono effettuati da una ventina di stati Ue, e, fino a prova contraria, non sono illegali.

Tags:
lussemburgoamazonaiuti di stato
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.