A- A+
MediaTech
Mediaset punta sul satellite: è guerra con Sky

Altro che intesa: Mediaset va all’attacco di Sky. Da concorrenti che spesso si sono ritrovati a flirtare, Berluscononi e Murdoch si ritrovano ad essere più che avversari: nemici. "Con Sky – afferma Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente e ad Mediaset, presentando la nuova Premium a Portofino - c'è sempre stata concorrenza spietata, perfino eccessiva. Ma ora ci sentiamo di cambiare passo avviando una strategia di attacco". A partire da prezzi “aggressivi”, cui si affiancano la Champions League, conquistata in esclusiva per i prossimi tre anni con un investimento monstre da quasi 650 milioni; la Premium Smart Cam, cioè il nuovo micro-device da inserire in qualsiasi tv per accedere in wi-fi all'on demand, e tutta l'offerta Premium anche solo online in HD. Non solo: Mediaset punta a lanciare, tra febbraio e marzo del 2016, una sua offerta pay sul satellite. Un’invasione di campo in casa dello squalo.

L’obiettivo non è solo un proposito ma anche un numero: la nuova Premium punta a passare entro l'anno da 1,7 milioni di abbonati a 2 milioni, per "rientrare entro tre anni dagli investimenti”.

Addio quindi alla sussurrata integrazione Sky-Premium. Gli alleati sono da cercare altrove. Pier Silvio Berlusconi  non esclude che "a breve ci possano essere accordi commerciali con telco. Sono le compagnie telefoniche che continuano a cercarci".

Tags:
mediasetsatelliteguerrasky
in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


in vetrina
FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona

FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona


casa, immobiliare
motori
Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.