A- A+
MediaTech
"Meloni? Diabolicamente abile": Le Point incorona il governo con 5 pagine

“Le critiche contro l’Unione europea e i governi precedenti ‘sottomessi’ a Bruxelles sono scomparse dal vocabolario della leader del movimento nazionalista conservatore Fratelli d’Italia”, scrivono ancora Quentin Raverdy e Charles Sapin, autori del pezzo.

LEGGI ANCHE: Meloni a Praga, bilaterale Italia-Repubblica Ceca: sul tavolo migranti-Ucraina

“Temuta prima della sua vittoria come futuro enfant terrible dell’Ue, e capace, a causa del suo passato militante nei movimenti post-mussoliniani, di ricollegare l’Italia al suo passato fascista, Meloni moltiplica, al contrario, i segni di garanzia verso i suoi omologhi europei. Sia sulla tenuta rigorosa delle finanze pubbliche del Paese, sia sul rispetto delle istituzioni sovranazionali, o sul chiaro appoggio garantito all’Ucraina contro l’aggressione putiniana. Il tutto al contrario, su questo punto, del premier ungherese Viktor Orban al quale è vicina, o di Marine Le Pen in Francia, dalla quale si tiene a distanza”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
franciagiorgia melonigovernopremier





in evidenza
Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"

La kermesse pugliese che apre la stagione "Borgo in Fiore"

Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"


in vetrina
Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


motori
Bosch lancia il progetto RUMBA: innovazione negli interni dei veicoli autonomi

Bosch lancia il progetto RUMBA: innovazione negli interni dei veicoli autonomi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.