A- A+
MediaTech
Microsoft, Nadella atto secondo: software gratuito per il mobile

Rivoluzione Nadella atto secondo. Dopo aver lanciato il pacchetto Office per iPad, il nuovo Ceo promette una versione gratuita del sistema operativo Windows Phone. Lo ha annunciato lo stesso Nadella, bnel corso di un convegno, davanti a 5 mila sviluppatori. Il nuovo sistema operativo sarà indirizzato agli smartphone e ai tablet con schermo inferiore ai 9 pollici (24 centimetri).

Una mossa fondamentale per tenere il passo di Android, che è open source gratuito. Ormai con Nadella sembrano essere caduti barriere e tabù. La nuova Microsoft ha, di fatto, ammesso che Android e iOs sono in fuga. Con l'addio di Steve Ballmer, il gruppo di Seattle si è calato nelle vesti dell'inseguitore. Tregua con Apple, con la versione Office per iPad. Sì ad Android sui nuovi dispositivi Nokia (azienda finlandese che ormai batte bandiera americana). E ora anche un open source gratuito per combattere ad armi pari (almeno sul prezzo) con il robottino verde.

Tags:
microsoftsistema operativonadella
in evidenza
Meteo, fresco? È solo un’illusione Torna l'inferno. Ecco quando

Meteo

Meteo, fresco? È solo un’illusione
Torna l'inferno. Ecco quando

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.