A- A+
MediaTech
Un cenno del capo: l'acquisto è fatto. Così pagheremo in futuro. Video

Basta un cenno della testa per dire "sì, lo voglio". E l'acquisto è completato. E' la ricetta della startup Eaze. Il servizio "Nod to Pay" ("Un cenno del capo per pagare") è stato lanciato lo scorso febbraio. Con due elementi che, fino a ora ne hanno limitato la diffusione. Primo: serve un paio di Google glass. Secondo: si poteva pagare solo in bitcoin. Finora. Perché, come riporta TechCrunch, a partire da questa estate, Eaze potrebbe lanciare il pagamento il pagamento in dollari. Se a questo aggiungiamo che, dalla notte scorsa, chiunque può comprare un paio di Google glass, ecco che il mercato del "Nod" si amplia non poco.

Ma come funziona? Eaze ha sviluppato un sistema di riconoscimento vocale e visivo. Se il commerciante adersice ad alcune piattaforme di bitcoin convenzionate e ha un tablet, basterà indossare i glass, guardare il codice sul display e annuire: il pagamento è fatto. Da questa estate, anche con con le valute non virtuali, a partire dai dollari.

Quante possibilità di esplodere ha questo mercato? Difficile dirlo. Dovrà confrontarsi con altre forme di pagamento, a partire dalla prospettiva di trasformare i propri smarthone in carte di credito virtuali. Di certo, la trovata di Eaze minimizza l'hardware. E, attraverso un dialogo fisico con i dispositivi, rende l'acquisto più immediato e, per questo, anche più impulsivo. E' un bene o un male?

Iscriviti alla newsletter
Tags:
nod to payeazegoogle glass
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Hannibal e un maggio bollente: fino a 51 gradi. Previsioni

Meteo, Hannibal e un maggio bollente: fino a 51 gradi. Previsioni


casa, immobiliare
motori
Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia

Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.