A- A+
MediaTech
Panico in Rai, la conduttrice Nunzia De Girolamo sviene prima della diretta

Nunzia De Girolamo, malore per la conduttrice di "Estate in diretta" 

Panico a viale Mazzini. Poco prima di andare in onda, Nunzia De Girolamo, conduttrice di "Estate in diretta", è stata colta da un malore improvviso. L'ex ministra dell'Agricoltura è infatti svenuta per qualche minuto prima di essere soccorsa dallo staff della Rai

LEGGI ANCHE: Briatore furioso contro il giornalista del Corriere. E lui: "Pensi ai bagni sporchi del Twiga"

Così, una volta ripresasi, la co-conduttrice insieme al giornalista Gianluca Semprini ha aperto la puntata del programma di Rai 1 mostrandosi, diversamente dal solito, seduta su una poltrona. "Oggi, come vedete, siamo qui accomodati", ha dichiarato la conduttrice salutando il pubblico da casa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
nunzia de girolamo





in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.