A- A+
MediaTech
Papa Francesco arriva su Instagram: un profilo dal 19 marzo

Dopo aver modificato la comunicazione istituzionale della Santa Sede, Papa Francesco punta sempre di più sui social network. E sull'immagine: dal 19 marzo, il Papa sarà su Instagram con un profilo personale. Si affiancherà a quello del Vaticano, che viaggia verso gli 80 mila follower.

Instagram si affianca alla batteria di profili Twitter, in diverse lingue, guidati dall'account inglese da oltre 8 milioni di follower.

Papa Francesco, tra selfie e foto varie, si è da subito dimostrato sensibile alle nuove tecnologie. Lo ha dimostrato, fatto intendere e affermato esplicitamente. Sua la frase che definisce internet come “uno strumento di condivisione”. E suoi sono anche gli incontri con alcuni grandi leader del tech: Eric Schmidt (Google), Tim Cook (Apple) e, lo scorso febbraio, Kevin Systrom (il ceo di Instagram). Come tutte le udienze, anche quella di Systrom è stata privata. Ma il ceo, pur non entrando nei dettagli, ha affermato di aver parlato della “potenza delle immagini per unire i popoli di diverse culture e lingue”. Una potenza che Francesco ha già utilizzato e continuerà a utilizzare.  

Tags:
papa francescoinstagramselfieviganò
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.