A- A+
MediaTech
Paramount+, Sky e ViacomCBS annunciano il lancio europeo del servizio streamin

ViacomCBS Networks International (VCNI), divisione di ViacomCBS Inc. (NASDAQ: VIAC, VIACA) e Sky, parte del Gruppo Comcast (NASDAQ: CMCSA), hanno annunciato oggi che Paramount+ sarà lanciato sulle piattaforme Sky in Italia, Regno Unito, Irlanda, Germania, Svizzera e Austria (GSA) nel 2022. Il lancio è parte di un nuovo accordo di distribuzione pluriennale che include anche i canali lineari pay di ViacomCBS e il rinnovo della partnership tra ViacomCBS e Sky per la raccolta pubblicitaria nei mercati di riferimento. “Siamo entusiasti di espandere ulteriormente la nostra partnership con Sky per continuare a offrire agli abbonati Sky il vasto portfolio dei nostri brand e, soprattutto, per portare Paramount+ ad un nuovo pubblico in tutti i mercati Sky, tra cui Italia, Regno Unito, Irlanda e GSA”, commenta Raffaele Annecchino, Presidente e CEO di ViacomCBS Networks International. “Questo rinnovato accordo di distribuzione è strategico nell’accelerare le nostre ambizioni nel segmento streaming a livello globale supportando, d'altro canto, anche gli obiettivi di Sky nel soddisfare il proprio pubblico offrendo una maggiore flessibilità nella fruizione dei nostri contenuti su tutte le piattaforme.”

Paramount+ è l'ultima di una serie di app approdate su Sky Q il cui lancio, con più di 10.000 ore di contenuti, contribuisce a migliorare ulteriormente la strategia di aggregazione di Sky e amplia la possibilità dei clienti di fruire dei migliori contenuti disponibili attraverso un’unica piattaforma, Sky Q. Stephen van Rooyen, Vicepresidente esecutivo e Ceo Sky UK e Europa, commenta: "Questo è un altro esempio di come stiamo innovando per i nostri clienti, continuando ad aggregare tutte le migliori app e contenuti in un unico posto su Sky Q, offrendo loro ancora più contenuti televisivi di qualità. Paramount+ è un servizio eccellente con una vasta gamma di fantastici film e serie TV, e il nostro nuovo e più ampio accordo con ViacomCBS porterà benefici a entrambe le aziende".

Al momento del lancio, gli abbonati a Sky Cinema saranno automaticamente abbonati a Paramount+ senza costi aggiuntivi, e potranno beneficiare dell'accesso a due servizi premium con più di 10.000 ore di contenuti extra a un prezzo vantaggioso. Come parte della partnership appena siglata, i film di Paramount Pictures rimarranno disponibili su Sky Cinema nel Regno Unito e si uniranno a Sky Cinema in Germania e in Italia nel 2022. Tutti gli altri clienti Sky potranno abbonarsi a Paramount+ aggiungendolo al proprio abbonamento. Paramount+ offre un ampio catalogo di serie originali, show di successo e film di ogni genere prodotti da brand e studi di produzione di fama mondiale, tra cui SHOWTIME®, BET, CBS, Comedy Central, MTV, Nickelodeon, Paramount Pictures e Smithsonian Channel, oltre ad una vasta offerta di contenuti di qualità a livello locale. Al di fuori degli Stati Uniti, il servizio premium offre quasi 3.000 episodi di contenuti per bambini, 1.000 episodi di reality, più di 500 film e 2.500 ore di serie, drama e sitcom Paramount+ Originals, CBS e SHOWTIME®.

I titoli che saranno disponibili dal 2022 in Italia, Regno Unito, Irlanda e GSA includono una vasta gamma di serie scripted, esclusivi contenuti Paramount+ Originals e nuove entusiasmanti versioni di franchise iconici, tra cui HALO, The Offer e la nuova serie iCarly. Come casa internazionale di SHOWTIME, il servizio offrirà L’Uomo che cadde sulla Terra (The Man Who Fell to Earth), Il talento di Mr. Ripley (Ripley), Super Pumped, e American Gigolo, oltre a titoli popolari di ViacomCBS, come Kamp Koral: SpongeBob's Under Years, Star Trek: Prodigy, e MTV Unplugged. Il servizio offrirà anche una serie di nuove anteprime cinematografiche e di film tra i più amati dai fan di Paramount Pictures dai franchise di Mission Impossible a Transformer.

Inoltre, ViacomCBS e Sky hanno concluso un accordo pluriennale per la distribuzione dei canali lineari di ViacomCBS, compresi Comedy Central, MTV e Nickelodeon, in Italia, nel Regno Unito, in Irlanda e in GSA. I canali saranno integrati da una vasta offerta di box set, dando ai clienti la possibilità di guardare i contenuti che amano quando e dove vogliono. ViacomCBS ha rinnovato il suo accordo pluriennale con Sky come partner per la vendita pubblicitaria per tutte le piattaforme e i canali nel Regno Unito e in Italia. Sky Media continuerà a gestire la raccolta pubblicitaria per tutto il portfolio di canali ViacomCBS, compreso Channel 5 nel Regno Unito, tramite il quale ViacomCBS e Channel 5 beneficeranno dei vantaggi offerti da Sky Media leader di mercato dell’addressable advertising.

Paramount+ sarà anche disponibile direttamente ai consumatori in Italia, Regno Unito, Irlanda e GSA attraverso l'app Paramount+ per iOS e Android e attraverso TV connesse e piattaforme OTT. I prezzi e l'offerta dei contenuti locali saranno annunciati in un secondo momento.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    streamingparamount+skyviacomcbs
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


    casa, immobiliare
    motori
    L'80% degli automobilisti europei vogliono passare al Green

    L'80% degli automobilisti europei vogliono passare al Green


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.