A- A+
MediaTech

Alessandro Calascibetta, già responsabile moda uomo per le testate RCS Style Magazine, IO donna, SportWeek e Sette, ha assunto l’incarico di direttore di Style Magazine. Sarà affiancato da Gianemilio Mazzoleni, vicedirettore della testata dal 2012, che assume contestualmente l’incarico di condirettore. Lo ha annunciato RCS MediaGroup, le nuove cariche sono effettive da oggi, 8 gennaio.   

Simona Tedesco, già direttore editoriale progetti multimediali da gennaio 2013, assume invece l’incarico di direttore di Dove.

Entrambe le testate erano dirette da Carlo Montanaro, alla guida della testata Style Magazine fin dalla sua fondazione nel 2005, oltre che del sistema legato a Dove: a lui l’Editore “porge il più sentito ringraziamento per il proficuo e importante lavoro svolto nella sua ventennale esperienza alla direzione di numerose testate nel Gruppo RCS”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
poltronercsmediagroupstyledove
in evidenza
Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

Grandi manovre a gennaio

Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.