A- A+
MediaTech
Quarto Grado, anticipazioni: i casi di Grazia Prisco e Liliana Resinovich

Quarto Grado, anticipazioni stasera: i casi di Grazia Prisco e Liliana Resinovich

Nuova puntata di Quarto Grado, il programma che ogni venerdì alle 21.25 su Rete4 racconta casi e misteri di cronaca con la conduzione di Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero. Questa sera si aprirà con con la vicenda di Grazia Prisco: l’ottantenne fuggita da Sarno e ritrovata cadavere in un bosco accanto all’Apecar del suo accompagnatore, l’ottantenne Domenico. L’uomo in queste settimane ha cambiato più volte la versione dei fatti. Intanto, la Procura, che sta indagando per omicidio vuole la verità su come sia morta la donna.

Al centro della puntata, anche la storia di Liliana Resinovich. Mancano nove giorni alla svolta definitiva: la Procura, infatti, dovrà decidere se archiviare o meno l’indagine sulla morte della donna. Ma la famiglia della 63enne e il suo amico intimo Claudio Sterpin continuano a giurare: “Non si è tolta la vita…”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
quarto grado





in evidenza
Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"

Guarda il video

Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Nuova DACIA Sandero Streetway Journey: eleganza e tecnologia urbana

Nuova DACIA Sandero Streetway Journey: eleganza e tecnologia urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.