A- A+
MediaTech

Linee fisse sotto i 21 milioni per la prima volta a giugno scorso, con una calo nell'ultimo anno di 560mila linee e di 1,5 milioni da giugno 2012. Questi i dati dell'osservatorio trimestrale dell'Agcom, presentati a Capri in occasione del convegno di Between, dal presidente Angelo Cardani. Crollano gli sms con una flessione del 42% penalizzati dalla messaggistica via internet.

Cresce la banda larga anche se a una velocità modesta, diversa a seconda della modalità di connessione: le linee in broadband sono state pari a giugno a 14,2 milioni, +60mila nell'ultimo trimestre, derivanti da una flessione di 40mila linee a velocità inferiore ai 30 mbs e un incremento di 100mila per la velocità superiore ai 30mbs.

Tags:
telefoniaagcom
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.