A- A+
MediaTech
Tg5, Mimun sposta le pedine: Calabrese verso l'edizione delle 20

Il Tg5 cambia volto e volti. Prima Pagina, classico appuntamento delle 6, sarà più attento agli avvenimenti in diretta. Focus su economia, esteri, società. E meno cronaca nera e rosa, argomenti già abbondantemente trattati nei programmi di infotainment della rete.

Si moltipliano le rubriche. Accanto alla più consolidata, Gusto, ci saranno Medicina, Tecnologia e App, Arte.

Fin qui le certezze. Stando ai rumors, dovrebbe cambiare la rotazione dei consuttori. Lanciatissimi verso l'edizione delle 20, la più prestigiosa, sono Costanza Calabrese e Matteo Berti. Della vecchia guardia l'unica conferma sarebbe quella di Cesara Buonamici. Mentre Giuseppe De Filippiè destinato alla vicedirezione e Alberto Bilà alla responsabilità degli speciali di approfondimento. Il posto scoperto del notiziario delle 13 sarebbe occupato da Dario Maltese.

Tags:
tg5clemente mimuncostanza calabresetelegiornalecanale 5cesara buonamici
in evidenza
"Manovra? Non solo fisco ed energia, aiuto importante anche alla genitorialità”

Annalisa Chirico debutta su Affari - GUARDA IL VIDEO

"Manovra? Non solo fisco ed energia, aiuto importante anche alla genitorialità”


in vetrina
CED, presentato il Rapporto “Crescere Insieme”

CED, presentato il Rapporto “Crescere Insieme”


motori
Apre a Bologna la “Maison Citroën”

Apre a Bologna la “Maison Citroën”

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.