A- A+
MediaTech
Ucciso in diretta Facebook. Con Live anche la morte diventa virale

Tutto in diretta, anche la morte. Per le prima volta su Facebook Live, il servizio social che consente di trasmettere video in tempo reale, è stato ripreso un omicidio, gli ultimi istanti di una vita. Antonio Perkins, un ragazzo di 28 anni, stava girando un video con alcuni amici. Dopo poco più di 20 minuti la tragedia.

Si sentono alcuni colpi di pistola e le immagini si fanno confuse, con la camera che continua a girare anche dopo essere caduta per terra. Facebook Live ha continuato a trasmettere le urla degli amici che chiedono aiuto. Secondo le prime ricostruzioni, la morte di Antonio Perkins è stata solo sfortuna. Si è trovato sulla traiettoria di un proiettile vagante, certamente non indirizzato verso di lui.

ATTENZIONE: QUESTE IMMAGINE POTREBBERO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITA'

Ritorna comunque un problema. Con Facebook Live, prima riservato ad alcuni profili celebri e poi allargato a tutti, ognuno è broadcaster di se stesso. Senza alcun filtro. L'intervento di Facebook sui contenuti è solo ex post: il social punisce o censura contenuti non in linea con le sue regole solo dopo la pubblicazione. I video in diretta, per definizione, arrivano in tempo reale. Senza elaborazione. E così anche la morte arriva in bacheca. E diventa virale.

Tags:
facebook liveantonio perkeinsmorte in direttafaceboosocial network
in evidenza
Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

Colpo di tele-mercato

Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
Arriva la "nuova" Diletta Leotta

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.