A- A+
MediaTech
Giornalisti de l'Unità in rivolta: sciopero. Il comunicato del cdr

Sabato 7 giugno l'Unita' non sara' in edicola per uno sciopero dei giornalisti legato al rinvio al 12 giugno dell'assemblea dei soci, "chiamata a decidere sulla ricapitalizzazione o su una liquidazione della societa'". E' quanto riferisce il cdr che in una nota ritiene lo slittamento "una scelta grave, inaccettabile. Sulla pelle dei lavoratori e alle spalle dei lettori, si stanno portando avanti manovre che minano il futuro de l'Unita'. Il 'giorno decisivo' e' stato il giorno dell'ennesimo rinvio". Continua la nota: "Per senso di responsabilita' e amore del nostro giornale, abbiamo garantito l'uscita de l'Unita', nonostante il mancato pagamento degli stipendi e l'irresponsabilita' di una azienda che nulla ha fatto per supportare adeguatamente il prodotto. Un prodotto che, come dimostrano l'attaccamento dei lettori e il successo dei supplementi legati al novantesimo anniversario della testata (ultimo lo speciale su Enrico Berlinguer), ha ancora un significativo spazio di mercato. Lo stesso senso di responsabilita' - si legge ancora - dimostrato nei fatti dai lavoratori, e' fin qui mancato a Matteo Fago, Maurizio Mian, Renato Soru, Maria Claudia Ioannucci e allo stesso Pd, che pur avendo una quota minoritaria nell'azionariato, non puo' chiamarsi fuori quando e' chiaramente a rischio l'esistenza stessa de l'Unita'". Per questo "domani non saremo in edicola. Per questo, fino al 12 giugno, proseguira' lo sciopero delle firme. Stiamo lottando per mantenere in vita il piu' grande giornale della sinistra. Non permetteremo a nessuno di mettere a tacere una voce che sempre e' stata e vuol continuare ad essere libera".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
l'unità
in evidenza
E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

Corporate - Il giornale delle imprese

E-Distribuzione celebra Dante
Il Paradiso sulle cabine elettriche

i più visti
in vetrina
Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%


casa, immobiliare
motori
Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar

Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.