A- A+
MediaTech
Le tasse fanno migrare anche Yahoo: servizi trasferiti in Irlanda

Yahoo! sta per trasferire in Irlanda la sede di tutti i servizi che finora coprono l'Europa, l'Africa e il Medio Oriente all'interno di una sola societa' e non piu' gestiti da quelle locali, Italia compresa.

Lo ha annunciato lo stesso gigante di Internet in un messaggio agli utenti, nel quale si spiega che a partire dal 21 marzo prossimo i contratti dei servizi come Yahoo Mail, Yahoo Messenger, e Flickr europei, africani e medio orientali verranno trasferiti a Yahoo! EMEA Limited, la nuova societa' che avra' sede a Dublino e sara' dunque sottomessa al diritto irlandese.

Gli utenti potranno chiudere i contratti, nel caso contrario la societa' dara' per scontata l'accettazione del passaggio di consegne alla societa' che gestisce le tematiche e le informazioni relative alla privacy. Yahoo! non e' l'unico colosso del web ad aver scelto l'Irlanda, grazie al sistema di tasse molto piu' favorevole. Google, attraverso una serie di operazioni finanziarie, riesce a pagare solo una piccola percentuale delle imposte dovute, in quanto la quasi totalita' dei profitti sono dichiarati in Irlanda, dopo un passaggio dai Paesi Bassi attraverso una societa' intermediaria e il trasferimento nel paradiso fiscale delle Bermude dove ha sede la Google Ireland Holdings.

Il trasferimento, che si inserisce nel piu' generale consolidamento delle operazioni europee di Yahoo!, comporta pertanto che tutti i servizi internet di Yahoo! (Yahoo Mail, Yahoo Messenger, Flickr, Yahoo Answers, Yahoo Toolbar, Yahoo Mappe) verranno prestati secondo la legge irlandese. "Al fine di promuovere una maggiore collaborazione e innovazione, stiamo aumentando il nostro organico a Dublino, continuando cosi' a concentrare piu' 'Yahoos' in mendo sedi", si legge nel testo dell'email. "La principale modifica consiste nel fatto che Yahoo Emea, in qualita' di nuovo fornitore dei servizi per i nostri utenti europei, sostituira' Yahoo! Italia Srl come titolare del trattamento dei dati, responsabile della gestione e delle tue informazioni personali. Yahoo Emea rispettera' le normative irlandesi in materia di privacy e tutela dei dati personali, basate sulla Direttiva europea per la protezione dei dati personali". L'aspetto e la funzionalita' dei siti Yahoo! non saranno invece soggetti a modifiche.

 

Tags:
yahooirlandatasse
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.