A- A+
Medicina
Alzheimer: prevenire l’Alzheimer con occhiali speciali e smartphone

La scoperta contro la malattia di l’Alzheimer: ecco come prevenire l’Alzheimer


La malattia dell’Alzheimer, In Italia, colpisce circa 1.300.000 persone con punte più alte nel Piemonte, dove è maggiore il numero di over65 e dove si stima che, su 1000 persone sopra 65 anni, 33 sono affette da una forma di demenza. E proprio questo tipo di patologia ha un incidenza maggiore sulle persone anziane. 

 

La prevenzione dell’Alzheimer con occhiali e smartphone: gli strumenti per la ricerca di Alzheimer

 

La diagnosi precoce dell'Alzheimer in Italia potrà avvalersi  di speciali occhiali avveniristici o di semplici smartphone. Una scoperta che, per la prima volta, parte dall’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino a capo del Progetto internazionale My-Aha.

Si tratta di un esperimento che coinvolgerà 600 pazienti in tutto il mondo, dei quali 80 all’ospedale Molinette, reclutati dal professor Innocenzo Rainero. I soggetti reclutati verranno valutati mediante moderni devices e, in particolare, si prenderà in considerazione il rischio di Alzheimer e di decadimento cognitivo, psicologico, fisico e sociale. Ad esempio, indosseranno occhiali della ditta giapponese Meme, in grado di registrare i movimenti del corpo e del capo, valutando, grazie a un giroscopio e un accelerometro, il grado di equilibrio del soggetto nello spazio. Altri sensori sulle stanghette registreranno anche i movimenti oculari, che si modificano con l'età e con la patologia. 

Tags:
prevenzione alzheimerprevenire alzheimermalattia alzheimer
in evidenza
Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti

Gossip sorprendente

Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti


in vetrina
Nespresso, ottenuta certificazione per la parità di genere

Nespresso, ottenuta certificazione per la parità di genere


motori
Mercedes-Benz presenta il nuovo eSprinter in allestimento eVan

Mercedes-Benz presenta il nuovo eSprinter in allestimento eVan

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.