A- A+
Medicina
Gelato "sdoganato" a colazione. Macché brioche, col gelato il cervello vola!

Gelato "sdoganato" a colazione. Altro che brioche! Alzatevi con un bel... GELATO A COLAZIONE


Rivoluzione a colazione. Cappuccino e brioche addio! Se vogliamo davvero riattivare il cervello in tempi rapidi la cosa migliore è fare colazione con il gelato. A sostenerlo è uno studio giapponese secondo il quale, se vogliamo dare una marcia in più al nostro cervello, un po’ di gelato al risveglio sarebbe meglio persino della caffeina.


Colazione col gelato, cervello si sveglia. Gelato batte cappuccino e brioche a colazione. Ecco perché


Nello studio, curato da Yoshihiko Koga, docente alla Kyorin University Hospital di Tokyo, i soggetti presi a campione, dopo aver mangiato gelato al momento della prima colazione, hanno mostrato tempi di reazione più rapidi nell’elaborazione delle informazioni. Gli scienziati hanno testato l’effetto di tre cucchiai di gelato sulle funzioni mentali di un gruppo di individui, confrontandolo con i dati di altri soggetti che consumavano alimenti differenti: dopo colazione, tutti i partecipanti sono stati sottoposti ad alcuni test preparati al computer; il risultato è stato che coloro che avevano mangiato il gelato avevano concluso la prova più velocemente degli altri, risultando più reattivi. Più specificamente, durante i test, sono state misurate le onde cerebrali dei volontari e si è rilevato un aumento di quelle alfa, associate alla concentrazione, al rilassamento mentale e alla coordinazione.


Mangiare un gelato a colazione aumenta il livello di concentrazione, rilassamento e coordinazione mentale


Secondo una prima ipotesi, le ragioni di quest’aumentata reattività potevano risiedere nell’azione del freddo che, agendo sul cervello, avrebbe potuto ‘risvegliarlo’ velocemente. Tale possibilità è tuttavia caduta nel momento in cui un egual numero di persone è stato sottoposto agli stessi esercizi, sostituendo però il gelato con acqua molto fredda: in questo caso, tuttavia, non si è registrato alcun miglioramento delle prestazioni mentali. La conclusione a cui gli scienziati sono giunti è, dunque, che questa incredibile qualità del gelato sarebbe da ricercarsi in un ‘ingrediente misterioso’ ancora da identificare.

Tags:
kyorin university hospitalbrioche cappuccino colazionebrioche cappuccino colazione gelatokyorin university hospital tokyokyorin university hospital tokyo colazione gelatoyoshihiko koga colazione gelato brioche cappuccinobrioche cappuccino colazione yoshihiko koga
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.