A- A+
Medicina
Genova: tassista di 54 anni colpito da meningite in coma. Profilassi attivata

Genova, ospedale Galliera: in coma farmacologico il 54enne colpito da meningite

 

Caso di meningite a Genova. Sono stabili anche se critiche al momento le condizioni del tassista genovese di 54 anni colpito da meningite e ricoverato d’urgenza nella notte tra domenica e lunedì scorso a Genova.

Il tassista genovese colpito da meningite, padre di due figli, ha incominciato a manifestare i sintomi – febbre alta, vomito e forte mal di testa – sabato notte. Aggravatesi le condizioni la notte tra domenica e lunedì è stato portato d’urgenza  al pronto soccorso dell’ospedale San Martino per poi essere trasferito all’ospedale Galliera, quando la meningite era quasi certa. La diagnosi ufficiale di meningite da meningococco è arrivata martedì pomeriggio.

Attivata la procedura di profillassi per i parenti e tutti coloro che sono entrati in contatto col malato di meningite.

 

Galliera, in coma farmacologico il 54enne colpito da meningite

 

Il tassista di 54 anni colpito da meningite è giunto al Pronto Soccorso alle 3 di notte in gravi condizioni, il trasferimento all’ospedale Galliera è stato deciso d’intesa con l’ospedale e i vertici Asl 3 informati dell’emergenza perché il reparto al San Martino era quasi al completo.

Al vaglio le tempistiche, per capire se, quando il trasferimento è stato disposto, la diagnosi di meningite era ormai conclamata.

La direzione sanitaria del San Martino in queste ore si è riunita per affrontare la questione e analizzare la procedura seguita. Anche qui il personale entrato in contatto con il paziente è stato sottoposto a profilassi.

 

Tags:
meningitemeningite a genovatassista colpito da meningite
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.