A- A+
Medicina
Pressione alta cosa mangiare: la verdura contro il rischio pressione alta NEWS

PRESSIONE ALTA COSA MANGIARE: LA VERDURA DA INSERIRE NELLA DIETA PER DIMINUIRE IL RISCHIO IPERTENSIONE | PENSIONE ALTA NEWS

La pressione alta aumenta lo stress sui vasi sanguigni e sugli organi vitali ed è una condizione mortale che colpisce sempre un maggior numero di persone.

La pressione alta potrebbe essere ridotta o mantenuta sotto controllo apportando cambiamenti nella dieta e conducendo uno stile di vita sano.

Esiste una verdura in particolare in grado di diminuire il rischio ipertensione, stiamo parlando del cavolo.

PRESSIONE ALTA, DIETA PER IPERTESI: COSA MANGIARE PER RIDURRE IL RISCHIO IPERTENSIONE, LA VERDURA DA INSERIRE NEL PROGRAMMA ALIMENTARE| PENSIONE ALTA NEWS

Alimenti abbassa pressione: il cavolo potrebbe abbassare la pressione del sangue in quanto è ricco di potassio. Il potassio aiuta a cancellare gli effetti negativi del sodio nella dieta.

Il potassio è un minerale chiave che serve al corpo per funzionare correttamente: aiuta ad abbassare la pressione sanguigna bilanciando gli effetti negativi del sale. I tuoi reni, infatti, aiutano a controllare la pressione sanguigna controllando la quantità di liquido immagazzinato nel tuo corpo.

Tutte le verdure aiutano il tuo corpo, ma alcune contengono più potassio di altre.

I seguenti vegetali sono particolarmente ricchi di potassio e possono essere più utili nel controllo della pressione sanguigna; patate, asparagi, spinaci, cavoli, germogli. Ognuno dovrebbe mirare a mangiare cinque porzioni di frutta o verdura al giorno per controllare la pressione del sangue.

PRESSIONE ALTA SINTOMI

Mantenere una normale pressione sanguigna è fondamentale, poiché l'ipertensione può portare a complicazioni mortali, inclusi infarti e ictus.

Ma ci sono molte persone che soffrono di ipertensione senza nemmeno saperlo, poiché i sintomi si rivelano da soli se si soffre di pressione sanguigna estremamente elevata.

I sintomi comuni di ipertensione includono forti mal di testa, la presenza di sangue nelle urine e un martellamento nel petto.

Tutti gli adulti oltre i 40 anni dovrebbero controllare la loro pressione sanguigna almeno ogni cinque anni. 
Parla con un dottore o un farmacista per verificare la tua pressione sanguigna.

Commenti
    Tags:
    pressione altapressione alta come abbassarlapressione alta cosa mangiareipertensionesintomi dell’ipertensionealimenti abbassa pressionepressione alta cosa farepressione alta newsdieta per ipertesi
    in evidenza
    Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!

    La kermesse a Ceglie dal 26 al 28 agosto - Il programma

    Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!

    
    in vetrina
    Scatti d'Affari Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano

    Scatti d'Affari
    Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano


    casa, immobiliare
    motori
     Nuova Porsche 911 GT3 RS, nata per stupire

     Nuova Porsche 911 GT3 RS, nata per stupire


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.