A- A+
Medicina
Salute, 427 giorni per nuovo farmaco. Nel Regno Unito 109

In Italia occorrono in media 427 giorni per accedere a un nuovo farmaco, contro i 364 della Francia, i 330 della Spagna e i 109 del Regno Unito. Lo sottolinea l'indagine Monitor Biomedico 2015 del Censis, presentata a Roma.

"Nel nostro Paese - viene quindi osservato - sono troppo lunghi i tempi per accedere ai nuovi farmaci dopo che questi siano stati approvati a livello comunitario". L'indagine precisa inoltre che occorrono circa 15 anni di ricerca per scoprire un nuovo farmaco.

Il 78,8% degli italiani ritiene che sono troppi i farmaci necessari per patologie gravi a carico dei pazienti. E' quanto emerge dal Monitor Biomedico 2015, l'indagine condotta periodicamente dal Censis che fa il punto sulle questioni chiave della sanita' italiana. Nel documento, presentato oggi a Roma, si legge inoltre che l'83% degli italiani pensa che il ticket penalizzi le persone malate. La disponibilita' di farmaci garantiti dal Servizio sanitario nazionale e' giudicata insufficiente dal 35,2% dei cittadini, rivela l'indagine aggiungendo che il 58% degli intervistati ha dichiarato di aver subito un aumento della spesa di tasca propria per la sanita' negli ultimi anni. Sempre secondo l'indagine oggi e' pari al 27,6% la quota di italiani che hanno ridotto l'acquisto di farmaci da pagare di tasca propria.

Tags:
salutemedicinaliautorizzazioni
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.