A- A+
Medicina
Sclerosi multipla, la cura da un batterio intestinale. Scoperta cura sclerosi

Isolato nell’intestino un batterio contro la sclerosi multipla

 

Nell'intestino un batterio che protegge dalla sclerosi multipla: un batterio presente nel nostro intestino, potrebbe diventare una terapia per la sclerosi multipla e altre malattie autoimmuni. Lo hanno scoperto i ricercatori della Mayo Clinic, insieme ai colleghi dell'università dell'Iowa, in uno studio pubblicato su 'Cell Reports'. Uno studio importante, che ha portato gli autori a coniare il termine 'brug', dall'unione delle parole inglesi 'bug' e 'drug', appunto batteri usati come farmaci. 

 

Batterio intestinale protegge dalla sclerosi multipla, scoperta rivoluzionaria

 

Ecco il batterio intestinale che curerà la sclerosi multipla. L'equipe ha testato campioni di flora intestinale prelevati da pazienti su un modello animale, topi fatti ammalare di sclerosi multipla. Delle tre specie di microbi analizzate, la Prevotella histicola è riuscita a sopprimere la malattia nei roditori. "Un risultato ancora preliminare - precisa Joseph Murray, gastroenterologo della Mayo Clinic - ma che spiana la strada ad altri studi. Se riusciamo a usare i batteri già presenti nel nostro organismo per trattare malattie che non riguardano solo l'intestino, potremmo essere entrati in una nuova era della medicina". 

 

Batterio intestinale potrebbe diventare una terapia per la sclerosi multipla

 

Isolato nell'intestino un batterio che 'cura' la sclerosi multipla: una frontiera riassunta dal neologismo 'brug'. Il batterio protagonista dello studio è in grado di ridurre due tipi di cellule che alimentano l'infiammazione, mentre aumenta quelle del sistema immunitario: linfociti T, cellule dendritiche e macrofagi. Recenti studio sul microbioma dei pazienti con sclerosi multipla hanno mostrato l'assenza di questo microrganismo

 

Tags:
sclerosi multiplasclerosi multipla curasclerosi multipla batterio intestinale
in evidenza
Claudia, bomber di sfondamento La Romani fa 4 gol per l'Italia

Wanda, Fico e... Gallery Vip

Claudia, bomber di sfondamento
La Romani fa 4 gol per l'Italia

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.