A- A+
Medicina
Scoperto un nuovo antibiotico. Usa lo stesso metodo della penicillina

Ricercatori Usa hanno scoperto un nuovo antibiotico, il teixobactin, il primo in 25 anni, che ha la caratteristica preziosa di essersi rivelato efficace contro le infezioni letali da cosiddetti superbatteri, finora resistenti alle vecchie classi di farmaci. La notizia e' stata pubblicata sulla rivista specializzata Nature.

Il teixobactin, che deve essere ancora sperimentato sugli esseri umani, potrebbe essere utilizzato contro batteri come lo 'Staphylococcus aures resistente alla meticillina" (Mrsa) che si e' evoluto nel corso degli anni sviluppando una resistenza agli antibiotici come le penniciline e le cefalospsorine. La scoperta e' il frutto del lavoro dei laboratori della 'NovoBiotic Pharmaceuticals', che ha brevettato il teixobactin, al cui svilupo hanno partecipato ance ricercatori dell'universita' di Bonn, in Germania e la societa' britannica Selcia Limited.

Il problema delle super-infezioni - soprattutto prese in ospedale - da batteri che hanno sviluppato resistenza agli antibiotici, scoperti nel 1928 da Alexander Fleming, si e' aggravato negli ultimi anni. Cio' sia per l'eccessiva facilita' con cui vengono prescritti ed assunti sia per i ridotti investimenti in questo tipo di farmaci.

Tags:
scopertonuovoantibioticometodopenicillina
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.