A- A+
Medicina
Tumore al colon: integratori al ferro aumentano il rischio di tumore al colon

TUMORI: ALCUNI INTEGRATORI DI FERRO POSSONO INFLUENZARE LO SVILUPPO DEL CANCRO AL COLON

Alcuni  integratori di ferro possono influenzare lo sviluppo del cancro al colon.Secondo un nuovo studio sulle cellule tumorali condotto dalla Chalmers University of Technology, in Svezia, in collaborazione con l’Università di Cambridge e il Consiglio per la Ricerca Medica del Regno Unito, alcuni composti di ferro tra cui il citrato di ferro e l'EDTA di ferro,  spesso utilizzati rispettivamente negli integratori alimentari e come additivo alimentare nei mercati di tutto il mondo, compresi gli USA e l'UE, aumentano la formazione di un noto biomarcatore per il cancro al colon.

ATTENZIONE AGLI INTEGRATORI DI FERRO: POTREBBERO CAUSARE IL CANCRO AL COLON

Che gli integratori di ferro contribuissero a sviluppare il cancro al colon era stato già dimostrato sui topi. Questo nuovo studio, invece, si è concentrato principalmente sull'effetto di dosi supplementari normali di questi composti su due tipi di cellule del cancro del colon umano in coltura. I ricercatori hanno anche stimato gli impatti del solfato ferroso, un altro composto di ferro molto comune.
Mentre quest’ultimo non aveva effetti, sia il citrato di ferro che l’EDTA di ferro provocavano l’aumento dei livelli cellulari di anfiregulina, un biomarcatore del cancro, e succedeva anche a dosi basse. Per questi motivi, questi integratori di ferro potrebbero essere cancerogeni.
Nathalie Scheers, Assistant Professor alla Chalmers University of Technology e lead writer dello studio ha detto: "Possiamo concludere che il citrato di ferro e l'EDTA di ferro potrebbero essere cancerogeni, poiché entrambi aumentano la formazione di anfiregulina, un noto marker del cancro associato più spesso a cancro a lungo termine con prognosi infausta ".
E prosegue: "Molti negozi e fornitori non dichiarano in realtà che tipo di composto di ferro sia presente, nemmeno nelle farmacie. Di solito, dice solo "ferro" o "minerale di ferro", questo genera un problema per i consumatori. "

ALCUNI INTEGRATORI DI FERRO POSSONO AUMENTARE IL RISCHIO DI CANCRO AL COLON: COME COMPORTARSI

Alcuni integratori del ferro contribuiscono allo sviluppo del cancro al colon. Come dovrebbero comportarsi dunque i consumatori / pazienti?

Nathalie Scheers suggerisce, "Innanzitutto, dobbiamo tenere a mente che lo studio è stato condotto su cellule tumorali umane coltivate in laboratorio poiché non sarebbe stato etico farlo negli esseri umani. Ma i possibili meccanismi ed effetti osservati richiedono ancora cautela. Devono essere ulteriormente investigati. " E precisa:  "Al momento, le persone dovrebbero comunque seguire i consigli medici raccomandati. Come ricercatore, non posso raccomandare nulla - quel consiglio deve venire dalle autorità. Ma parlando personalmente, se avessi bisogno di un integratore di ferro, cercherei di evitare il citrato di ferro ".

Lo studio è stato recentemente pubblicato sulla rivista Oncotarget. Gli autori dello studio includono Nathalie M. Scheers, Dora I.A. Pereira, Nuno Faria e Jonathan J. Powell.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tumore al coloncancro al colonintegratori al ferro
in evidenza
Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

L'inverno è lontano

Ognissanti, caldo quasi estivo
Alta pressione da Nord a Sud

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.