A- A+
Medicina
Tumore al seno, colloquio con Anna Villarini dell'Istituto dei Tumori

Dottoressa, lei che è biologa e nutrizionista dell’Istituto Nazionale dei Tumori, in che modo l’alimentazione può essere un valido alleato per le donne con tumore al seno avanzato?

La scienza mostra come un’alimentazione equilibrata e un corretto stile di vita possano migliorare la qualità di vita di coloro che convivono con un tumore. Alcuni studi scientifici sembrano suggerire che possa incidere sulla progressione della malattia, diminuire gli effetti collaterali delle terapie, ridurre il rischio di recidive il rischio di sviluppare  altre malattie croniche come il diabete. Allo stesso tempo, un’alimentazione scorretta può avere un effetto negativo sulla salute e sull’efficacia delle cure: per questo è importante considerare la nutrizione come un elemento cruciale della terapia nel tumore al seno anche avanzato. 

All’interno della campagna “è tempo di vita” lei è autrice – insieme alla food blogger Chiara Maci – di un ricettario pensato per le donne con tumore al seno avanzato. Ci vuole ricordare quali sono gli alimenti che è bene che una donna con questa malattia assuma? 

In generale, è importante seguire una dieta ricca di cereali integrali, verdure non amidacee, frutta, legumi e frutta secca a guscio, cioè una alimentazione sana dove il consumo di cibi vegetali deve essere predominante, con limitazione dei tuberi che per l’elevato contenuto di amidi ad alto indice glicemico sono da considerare un alimento vegetale poco adatto alla salute. È bene consumare invece crucifere, come i broccoli, cavoli, cime di rapa e affini per le loro proprietà antitumorali. Tra le proteine animali i cibi da preferire sono i prodotti ittici. Per il pesce, in particolare, è preferibile quello azzurro che è ricco di nutrienti utili come gli omega 3 che sono dei buoni antinfiammatori. Infine, è utile mangiare legumi capaci di apportare carboidrati complessi, proteine, fibre e altri fitocomposti molto utili. 

Ci sono altri consigli che si sente di dare alle donne che convivono con questa particolare forma di tumore?

Oltre a seguire una alimentazione sana, che comunque deve essere personalizzata in base alle terapie, vanno limitati i cibi fast food cioè quelli pronti per essere mangiati e che hanno subito importanti trasformazioni industriali quali raffinatura, idrogenazione, aggiunta di additti e aromi ecc poiché la ricerca indica che un consumo superiore al 10% rispetto agli altri alimenti è pericoloso per la salute e specialmente per il tumore al seno in quanto alimenti ricchi in grassi, zuccheri semplici aggiunti e amidi e spesso contaminati da sostanze prodotte con la cottura e rilasciate dagli imballaggi. Nell’epoca delle fake news diventa poi cruciale fare attenzione alle informazioni non corrette che circolano soprattutto sul web. Da non sottovalutare l’importanza di iniziare a mangiare bene facendo attenzione alla spesa: è  buoa pratica andare nei negozio a stomaco vuoto, attenersi alla lista preparata e, specialmente leggere almeno gli ingredienti riportati in etichette per essere certi di acquistare prodotti che non siano ricchi in zuccheri aggiunti, grassi saturi e amidi. 

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    tumorialimentazionesenodonne
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault Captur, anche l’ibrido diventa accessibile a tutti

    Renault Captur, anche l’ibrido diventa accessibile a tutti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.