A- A+
Medicina
Tumori, prevenzione: uno stile di vita sano potrebbe evitare 4 tumori su 10

PREVENZIONE TUMORI: QUATTRO CASI DI TUMORE SU 10 POTREBBERO ESSERE EVITATI DAI CAMBIAMENTI DELLO STILE DI VITA

 

Prevenzione Tumori: azioni come bere meno alcol e mantenere un peso regolare potrebbero aiutare a prevenire 2.500 casi di tumori alla settimana, lo conferma una nuova ricerca

Quasi quattro casi su 10 di cancro potrebbero essere prevenuti se le persone cambiassero il loro stile di vita bevendo meno alcol, mantenendo il peso regolare, eliminando le sigarette ed evitando di esagerare su un lettino solare, tra le altre azioni, ha rivelato la ricerca.

I nuovi dati prodotti dal Cancer Research UK (CRUK), come riporta il quotidiano britannico The Guardian, mostrano che sono evitabili oltre 2.500 casi di cancro alla settimana. L'esposizione al fumo di tabacco risulta essere il fattore di rischio più alto, rappresentando la causa di poco più del 15% dei casi di cancro.

"Il cancro del polmone contribuisce ben oltre la metà di questi casi correlati al fumo, ma ci sono anche migliaia di cancri di tumore alla vescica, all'esofago e all'intestino legati al fumo ogni anno solo per citarne alcuni", ha detto la dott.ssa Katrina Brown, autrice principale dello studio a CRUK.

La nuova ricerca, pubblicata sul British Journal of Cancer, si basa su una serie di fonti, tra cui indagini nazionali, registri dei tumori e analisi di dati provenienti da articoli scientifici.

 

CANCRO CAUSE:  4 CASI DI TUMORE SU 10 POTREBBERO ESSERE EVITATI DAI CAMBIAMENTI DELLO STILE DI VITA

 

I risultati rivelano che bere alcolici, avere una dieta povera di fibre e infezioni come l'HPV rappresentano ciascuno solo il 3% dei casi di cancro, con l'esposizione a sostanze sul lavoro, come l'amianto e la radiazione UV che causano circa il 4% del cancro casi. L'inquinamento atmosferico, il consumo di carne lavorata, l'esposizione a radiazioni come il gas radon rappresentavano meno del 2% dei casi di cancro. Le cifre prendevano in considerazione la sovrapposizione tra i diversi aspetti dello stile di vita e includevano solo cause definite di cancro. "Quello di cui stiamo parlando qui è a livello di popolazione: quello che non possiamo fare è dire per ogni singola persona quale sia il suo rischio", ha detto Sir Harpal Kumar, amministratore delegato di CRUK. "Non possiamo per esempio dire che se non fumate non avrete il cancro, né possiamo dire che se fumate avrete il cancro, perché queste cose sono influenzate da altri fattori".

Complessivamente la percentuale di casi di cancro evitabili era leggermente più alta negli uomini rispetto alle donne, probabilmente a causa di livelli più elevati di fattori legati allo stile di vita, come il fumo negli uomini. Tuttavia, alcuni, come l'eccesso di peso e l'alcol, erano responsabili di una percentuale maggiore di tumori per le donne, probabilmente perché i tumori coinvolti colpivano principalmente le donne.

La percentuale di casi di cancro attribuiti al peso corporeo in eccesso, 6,3%, era aumentata dal 5% come calcolato nel precedente rapporto sul tema nel 2011. L'eccesso di peso è ora collegato a 13 tumori, tra cui il cancro al seno, ai reni, all'intestino e all'utero.

Lo studio presentava alcune limitazioni, tra cui i dati dell'indagine basati su self-report che possono essere soggetti a errori e che alcuni dei dati utilizzati avevano diversi anni.
Ma Kumar ha detto che l'azione è fondamentale: "Molti di questi comportamenti iniziano molto presto, ed è qui che dobbiamo pensare a come affrontarli".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tumoritumori prevenzionetumori cause
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.