A- A+
Medicina
Un nuovo vaccino contro l’Aids verrà provato in Usa da J&J

Alla fine dell’anno la divisione medicale di Johnson & Johnson proverà su circa 4000 uomini negli Stati Uniti e in Europa il suo primo vaccino con l’Aids.

Il virus dell’Hiv attacca il sistema immunitario e si trasforma con grande rapidità.

Si stima che negli Stati Uniti almeno un milione di persone convivano con il virus e oltre 2 milioni in Europa. Se il virus non viene trattato in maniera corretta all’inizio dell’infezione  si trasforma in malattia.

Un vaccino contro l'HIV.

Il vaccino sperimentale della J&J si fonda su una sorta di mosaico di trattamenti di immunizzazione preventivi che colpiscono vari ceppi del virus.

 

I medici che stanno lavorando sulle diverse ricerche concordano sul fatto che essendo il virus è molto diverso è necessario trovare un vaccino funzionante in ogni parte del mondo, ed in particolare in Africa.

In ogni caso i risultati di questo lancio non si avranno prima del 2023.

Donald Trump si è impegnato a sostenere investimenti adeguati per riuscire a sconfiggere l’HIV entro il 2030.

Dal canto suo l’Organizzazione Mondiale della Sanità si augura che, nel prossimo anno, le morti si riducano a medio di mezzo milione.

Un vaccino contro l'HIV

La ricerca su questo vaccino ‘cocktail’ è durata ben 15 anni. Il componente principale è un virus modificato della febbre che produce la proteina che porta all’immunizzazione.

I partecipanti allo studio riceveranno nel corso del test sei dosi in quattro sessioni.

La sfida principale comunque è riuscire a trovare un vaccino universale che possa dare risposte precise anche sulla durabilità della protezione.

La sfida è cominciata, ma la strada della speranza è aperta.

 

 

 

 

 

Commenti
    Tags:
    hiv.vaccinoj&j
    in evidenza
    Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

    Previsioni meteo

    Hannibal e un maggio bollente
    Temperature choc fino a 51 gradi

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

    smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.