A- A+
Milano
A Milano piace la Thailandia: intescambio commerciale da un miliardo

Tra Lombardia e Thailandia un interscambio da quasi un miliardo nel 2013, secondo un’elaborazione del Servizio Studi della Camera di commercio di Milano su dati Istat.
 
Missione in Thailandia, iscrizioni entro il 20 luglio. Dal 3 al 5 novembre Promos, azienda speciale della Camera di commercio di Milano, organizza una missione a Bangkok per le aziende lombarde dei settori: tessile - abbigliamento, accessori moda, calzature e pelletteria, gioielleria e oreficeria, cosmetica, sport e tempo libero. Ricerca e selezione di partner locali, organizzazione di agende personalizzate di incontri d’affari e servizio di interpretariato sono alcuni dei servizi offerti durante la missione. Manifestazione di interesse all’iniziativa entro il 20 luglio. Per maggiori informazioni consultare il sito: http://www.promos-milano.it/Iniziative/Calendario/Missione-In-Thailandia.kl.
 
Export lombardo. Nei primi tre mesi del 2014 l’export della Lombardia verso la Thailandia vale oltre 100 milioni di euro. Macchinari ed apparecchi (oltre 32milioni) e sostanze e prodotti chimici (oltre 20milioni, di cui il 58,5% da Milano) i settori più coinvolti. Tra le province lombarde primeggia Milano (oltre 49 milioni di export, il 48% del totale regionale). Seguono Varese (13 milioni) e Monza e Brianza (oltre 10 milioni).

Import lombardo. È di oltre 150 milioni il valore dell’import dalla Thailandia in Lombardia nel primo trimestre 2014. Settori più coinvolti quello dei macchinari ed apparecchi (oltre 41 milioni) e quello dei prodotti alimentari, bevande e tabacco (oltre 39 milioni, di cui il 41,2 % a Milano). In regione prima Milano (64 milioni di import), seguita da Monza e Brianza (oltre 43milioni).

Tags:
milanothailandia







A2A
A2A
i blog di affari
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro
"Tutti in presenza". Nessun obbligo vaccinale per la scuola
Passa la linea Draghi: via libera all'agenzia cyber


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.