A- A+
Milano
A4: scontro tra tir e pullman con cinquanta studenti

Grave tamponamento sulla A4 Milano-Torino: a scontrarsi all'altezza della barriera di Milano est di Agrate, un tir ed un pullman con una cinquantina di studenti di Verona in gita scolastica. Preoccupano le condizioni del conducente del camion, rimasto incastrato tra le lamiere, mentre tra gli studenti si registrano fortunatamente solo alcune contusioni. Allertati gli ospedali di Monza, San Raffaele e Niguarda. Disagi sul traffico con una sola corsia rimasta aperta.

Secondo le prime ricostruzioni il pullman con la scolaresca e' stato tamponato da un mezzo pesante, e ha a sua volta tamponato un mezzo pesante. Il conducente del primo camion, rimasto incastrato tra le lamiere, e' stato estratto da qualche minuto e condotto in ospedale in codice rosso. Dei circa 40 tra studenti e insegnanti a bordo del pullman, 35 sono stati condotti in ospedale in codice verde e 6 in codice giallo. Sul posto sono intervenute 8 ambulanze, un'auto medica e un elicottero

Tags:
incidenteautostradaa4tirgita scolasticaagrate







A2A
A2A
i blog di affari
Vaccini, a settembre in arrivo la terza dose: strumento della nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Due ori italiani a Tokyo 2020, ma “ex aequo” Tamberi (un po’) stonato
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Cassazione, trasferimenti immobiliari e crisi coniugali: la sentenza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.