A- A+
Milano
Alfieri: "Pisapia sindaco? Sì, ma nuovo passaggio in primavera"

Se il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, decidesse di ricandidarsi alla guida della citta' nel 2016 sara' il candidato del centrosinistra senza bisogno di passare per le primarie. Questa l'opinione del segretario del Pd lombardo, Alessandro Alfieri, espressa durante l'inaugurazione della nuova sede regionale del partito in via Pirelli, in zona Stazione centrale, a Milano. "Si sta costruendo il percorso insieme a Pisapia - ha detto - in primavera ci sara' un ulteriore passaggio. Se vorra', sara' lui il nostro candidato, se non ci sara', partira' il percorso per la costruzione delle primarie, siamo pronti ad affrontare diverse opzioni e diversi scenari".

Sulla possibilita' di ospitare la festa nazionale del Pd a Milano nel 2015, poi, il segretario lombardo ha spiegato: "Abbiamo dato la disponibilita' ad ospitare la festa nazionale nel 2015, nei primi mesi dell'anno prossimo decidera' la segreteria nazionale". Inaugurando la nuova sede del partito, infine, Alfieri ha dichiarato: "La fine del finanziamento pubblico ci costringe a ripensarci, l'abbiamo fatto su piu' livelli. Con questa nuova sede risparmiamo piu' della meta' rispetto a prima".

Tags:
alfieripisapia







A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.