A- A+
Milano

Una proposta al Comune di Milano per rendere la Galleria Vittorio Emanuele la piu' bella 'shopping gallery' del mondo. Ad annunciarla e' Andrea Illy, presidente della Fondazione Altagamma, durante una conferenza stampa a Milano. "Stiamo preparando un documento - ha spiegato - che speriamo sia pronto entro l'estate e che contiene una proposta strategica per il rilancio di Milano e della sua Galleria". La proposta a Palazzo Marino dovrebbe essere incentrata su una concessione pluridecennale della Galleria, in modo da ammortizzarne gli interventi di restauro necessari.

"Bisogna far capire a tutti - aggiunge Illy - che questa e' un'opportunita' e non una minaccia, non vogliamo assolutamente sfrattare gli attuali inquilini". Inoltre "la Galleria ha comunque bisogno di essere ristrutturata e al momento solo un terzo degli spazi disponibili viene sfruttato". Il vicepresidente della Fondazione Altagamma, Armando Branchini, ha aggiunto: "Vogliamo riportare gli spazi commerciali utilizzati in Galleria a 50mila metri quadrati, mentre oggi sono a circa 20mila". Secondo Illy bisogna che "Milano torni ad essere la capitale mondiale della creativita'" visto che negli ultimo anni "ha perso molti punti di attrattivita' rispetto a citta' come Parigi, New York e Londra".

Tags:
illy







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.