A- A+
Milano
Detenuto evaso, svolta nelle indagini. Fermati 4 membri del commando


Sono state fermate le quattro persone interrogate nella caserma dei carabinieri di Gallarate (Varese) in relazione all'assalto al furgone della polizia penitenziaria per liberare Domenico Cutrì. I quattro, residenti nell'hinterland milanese, sono sospettati di aver fatto parte del commando in azione lunedì.

Il fermo operato dai carabinieri di Gallarate è stato deciso dopo l'interrogatorio durato tutta la notte. I tre sono residenti nell'alto milanese e a loro carico i Cc hanno raccolto ''gravi elementi di colpevolezza''. Sono stati quindi trasferiti nel carcere di Busto Arsizio. I tre hanno cercato di coprirsi il volto per non farsi fotografare e riprendere dalle telecamere. Uno di loro si è coperto il volto con l'ordinanza di fermo.

Tags:
assaltofurgone






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.