A- A+
Milano
Beretta, dopo i cinesi arrivano gli americani. Ma Brescia resiste. Inside

di Fabio Massa

Un altro gioiello starebbe per lasciare l’Italia. Come aveva anticipato Affaritaliani.it, i cinesi si sarebbero recati in val Trompia, nel bresciano, per “visionare” la Beretta Armi, azienda da oltre 500 anni sul territorio, e per avanzare un’offerta. Ora, nuovi rumors riferiscono che la trattativa con il colosso cinese Nornico sta andando avanti, seppur a rilento.
I primi di maggio la delegazione proveniente da Pechino dovrebbe tornare in Italia. Fonti vicine al dossier parlano di incomprensioni dovute al futuro assetto societario. La famiglia Beretta infatti vorrebbe rimanere in quota nella società. Intanto all'orizzonte ci sarebbe uno nuovo player intetessato, questa volta americano, che avrebbe fatto una controproposta all'azienda. La proprietà sta valutando il da farsi ma non è escluso che, anche per le forti pressioni ricevute per mantenere l'italianita' della compagnia, potrebbe sfilarsi ed eventualmente aprire il capitale a una cordata di industriali bresciani. Partita apertissima dunque, tutto può succedere, anche se la proprietà continua a smentire: “Forte di una storia imprenditoriale familiare di oltre 500 anni, il gruppo Beretta smentisce categoricamente le notizie riportate da organi di stampa, relative a presunti contatti preliminari finalizzati alla vendita del gruppo.” E la visita dei cinesi diventa... un giallo.

@FabioAMassa

Tags:
berettacinesiamericanicordata bresciani







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.