A- A+
Milano
Bit, l'edizione 2015 punta in alto. Parolini: "Milano brand locomotiva"
bit milano fiera

"Eventi come la Bit, con la nuova vitalità e con il rinnovamento che da quest'anno mette in campo, sono appuntamenti fondamentali per fare in modo che i brand più conosciuti nel mondo come Milano, Garda e Como diventino 'brand locomotiva' capaci di trainare tutte le altre meravigliose destinazioni presenti nella nostra Regione". Lo ha detto l'assessore al Commercio, Turismo e Terziario della Regione Lombardia, Mauro Parolini, alla presentazione dell'edizione 2015 della Bit. "Stiamo lavorando per portare in Lombardia il turista dopo la visita all'Expo - ha sottolineato l'assessore -. I 20 milioni di visitatori sono una stima che potrebbe anche essere superata. C'è un'aspettativa fortissima. Dobbiamo fare in modo però che, passata la fiammata, ci sia un incremento stabile del numero dei turisti. Per fare questo occorre che i milioni di visitatori compiano un'esperienza positiva che li porti a farci pubblicità".


A Bit2015, in fieramilano a Rho da giovedì 12 a sabato 14 febbraio, le economie emergenti con interessante capacità di spesa rappresentano almeno quattro dei dieci Paesi con il maggior numero di top buyer invitati. Tra questi, con oltre 50 buyer, spicca la Cina che, nell’anno di Expo, secondo previsioni di Confindustria invierà in Italia il 7,8% di visitatori in più con un target di almeno un milione di turisti. Già dal 2012, certifica la WTO, il gigante asiatico è il primo mercato turistico outgoing per spesa e si avvia a diventarlo anche in termini assoluti entro il 2020. Non è un caso, quindi, che Bit2015 abbia deciso di partire proprio con l’operazione Bit China per lanciare Bit in the World, progetto di punta nella strategia di crescente internazionalizzazione della manifestazione. Bit China si propone di aiutare gli operatori italiani che vogliono presentare la loro offerta al mercato outbound ci nese, utilizzando come trampolino di lancio Gitf, la fiera del turismo di Guangzhou, organizzata da Fiera Milano e Hannover Messe. Nell’ultima edizione, Gitf ha raccolto 750 espositori e 700 buyer. L’appuntamento con Bit China è da venerdì 6 a domenica 8 marzo.

Tags:
bitmilanopresentazione







A2A
A2A
i blog di affari
Ascolti tv, ciclone Cavallaro al Tg4; bene Uno Mattina Estate e Siria Magri...
Di Klaus Davi
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.