A- A+
Milano
"Buon compleanno Hitler": il maxi raduno neo-nazi a Varese
neonazisti

Attese a Varese sabato 18 aprile centinaia di persone da tutta Italia, che si riuniranno, per il terzo anno consecutivo, per celebrare con un concerto che si svolgerà in località segreta il compleanno di Adolf Hitler. Tra i gruppi in cartellone, 'Garrota', 'Nessuna Resa', 'Testudo Rac' N' Roll', 'Malnatt'. L'anno scorso in 400 si ritrovarono al Biker Bull cafè di Mornago. L'adunata di quest'anno ha fatto mobilitare Sel, che ha chiesto un intervento da parte del ministro Angelino Alfano: "Ritengo inaccettabile - ha affermato il deputato Franco Bordo - che non si provveda a vietare appuntamenti di questa natura, ancorché si svolgano in luoghi privati, il cui scopo, in definitiva, è quello di porre basi organizzative, oltre che propagandare l'odio razziale e l'ideologia fascista da parte di movimenti così evidentemente colpevoli di ricostituzione del disciolto Partito fascista"

Tags:
adolf hitlerneonazismoconcertovarese







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.